3 anni ad Amsterdam…

3 anni fa arrivavo ad Amsterdam, inseguendo quella che sarebbe diventata mia moglie e scappando da quello che sarebbe rimasto solo un bel ricordo.


Dal 2 Ottobre 2008 al 2 Ottobre 2011 (1095 giorni) sono cambiate molte cose, quasi tutto. In 3 anni ho cambiato 4 volte casa (ottima media per una citta’ come Amsterdam dove ci sono persone che cambiano casa ogni 4 mesi), e cambiato solo 1 volta lavoro.¬†3 anche le bici che ho avuto (se consideriamo quelle che ho usato io direttamente). La prima era decisamente troppo vecchia e malandata per essere usata tutti i giorni, la seconda e’ ancora accartocciata vicino al palo della luce dove la lanciai dopo l’ennesima bucatura e la terza e’ stata appena riparata grazie al lavoro certosino di Baghe, riparatore di biciclette italiano anche lui emigrato ad Amsterdam.

Facendo un riepilogo in cifre di questi 1095 giorni posso dire che:

  • ho consumato tra i 450 e i 500 litri di birra
  • ho percorso circa 8000 km in bici
  • ho mangiato 80 kili di patatine fritte
  • ho (abbiamo) ospitato in casa nostra 41 persone (e ce li ricordiamo tutti con piacere!)
  • ho conosciuto persone di 19 differenti¬†nazionalit√†

Ma i numeri, si sa’, non riescono a dire tutto. Quello che posso dire e’ che questi 3 anni sono stati divertenti, belli, difficili e intensi. Chissa’ cosa mi riservano i prossimi 3!

Post che potrebbero interessarti: