Quando vado al lavoro…

Quando tornai dalla mia prima vacanza ad Amsterdam (era un capodanno di molti, moltissimi anni fa) rimasi cosi’ colpito da quella citta’ da tornarci altre 4 volte in vacanza… Si sa, i suoi musei sono qualcosa di favoloso! ­čÖé

Tanta acqua e’ passata sotto i ponti da quella prima vacanza e l’amore che provo per Amsterdam forse e’ cambiato nella forma, ma la sua forza e’ rimasta immutata ed una delle cose che piu’ mi fa rimanere innamorato di questa citta’ sono le cose semplici, le cose quotidiane come, ad esempio, il rapporto con la bici… Che la citta’ sia piena di bici e’ una cosa che tutti sanno e che salta immediatamente all’occhio di chiunque arrivi alla stazione col suo gigantesco parcheggio per i pendolari.

Amsterdam Bike Parking

Ma quello che non si coglie da “turisti” e’ che la bici ad Amsterdam (piu’ in generale in tutta l’Olanda) non e’ una moda, non e’ un mezzo alternativo o qualcosa di fico. La bici e’ semplicemente il principale mezzo di trasporto, il piu’ comodo, il piu’ veloce, il piu’ economico e il piu’… BELLO.

Certo, mi manca un sacco il clima mite del sud Italia, ma le belle giornate ci sono anche qui; mi manca il cibo genuino, ma se vado a cercare in giro per i vari mercatini rionali ingredienti genuini e buoni si trovano anche qui; mi mancano un sacco gli affetti, ma condividere questa (oramai lunga) avventura con la mia compagna e i nostri due figli aiuta tantissimo… Ma┬áci sono cose che mi mancherebbero troppo di Amsterdam se andassi via e per la maggior parte┬ási tratta┬ácose semplici, quotidiane che si ripetono ogni giorno e che mi danno quella bellissima sensazione di vivere come se stessi in vacanza sempre e comunque… Cose come, ad esempio, quando┬ávado al lavoro in bici ogni giorno…

Post che potrebbero interessarti: