Movember, un paio di baffi per…

Movember e’ un evento nato nel 1999 in Australia che si ripete ogni anno il mese di Novembre. Il nome dell’evento, Movember, e’ la fusione dei termini moustache (baffi) e November (Novembre). L’evento, in principio, era solo un qualcosa di simbolico per attirare l’attenzione su malattie tipicamente maschili molto diffuse ma che non godono della dovuta attenzione come, ad esempio, il cancro della prostata.

Nel 2004 la “Movember Foundation” ha incominciato a lanciare, in parallelo con l’evento, una raccolta fondi per la ricerca. Nel 2007, poi, l’evento e’  stato lanciato anche in altri paesi tra cui, appunto, L’Olanda.

Movember prevede poche regole, chiare e semplici:

  • si deve iniziare il 1° novembre con la faccia pulita e rasata;
  • si devono lasciar crescere i baffi per tutto il mese di Novembre;
  • non si possono unire i baffi alle basette;
  • non si possono unire i baffi alla barba (altrimenti sarebbe un pizzetto);
  • bisogna avere una condotta da vero gentiluomo.

Quest’anno ho deciso di partecipare anche io al Movember e mi sono iscritto al gruppo Movember olandese e mi sto sbattendo un po’ per raccogliere un poco di donazioni.

Anche se non siete in Olanda e’ comunque possibile fare donazioni, basta andare alla pagina personale che ho creato per i miei baffi: http://mobro.co/GigiPicazio

Il sito, purtroppo, e’  solo in olandese, ma non e’  cosi’  complicato! Sotto la foto c”e un bel link che dice “sponsor mij” che vi porta ad una pagina dove dovrete inserire il vostro nome e cognome e la vostra mail (dopo aver inserito nome e mail clickate su doorgaan, significa “continua”), dopo selezionate la modalita’  di pagamento e quanto volete donare (anche 2 euro vanno benissimo!).

Ovviamente prima di partecipare mi sono informato su come vengono gestiti questi soldi… La gestione dei soldi e’ del tutto trasparente e regolamentata dalle leggi Australiane in merito alla raccolta fondi da parte di associazioni no-profit. A questo link potete trovare le informazioni relative alle sponsorizzazioni/donazioni fatte dalla Movember Foundation per il 2010 e mi piace far notare che le spese di “gestione” di Movember sono tra le piu’ basse secondo i dati raccolti dall’associazione GiveWell. I costi di Movember, infatti, si attestano intorno al 9% del totale dei soldi raccolti contro il 18% di media di altre campagne di raccolta fondi in giro per il mondo.

Vi piace l’ idea? Volete partecipare? Semplice, clickate sul mio profilo http://mobro.co/GigiPicazio e donate, donate donate 🙂

PS: ovviamente quando effettuate una donazione i soldi vengono trasferiti direttamente alla Movember Foundation senza alcun intermediario!

Post che potrebbero interessarti: