Creare una pagina Business su Foursquare

Dall’inizio di Agosto (precisamente dal 2 di Agosto) Foursquare ha finalmente creato una sezione per creare, con dei semplici passaggi, una pagina Business. Prima di Agosto per ottenere una pagina Business bisognava compilare un modulo e aspettare… Il processo per l’attivazione era lungo e non sempre la pagina veniva “approvata” dal team di Foursquare. Adesso, invece, questa procedura e’ del tutto automatica!

Come creare la vostra pagina Business

Per creare la vostra pagina Business su Foursquare dovete, semplicemente, andare su questo link: https://it.foursquare.com/create_page. Collegarvi grazie a Twitter ed il gioco e’ fatto.

Fate attenzione, pero’, come Foursquare vi avvisa, la vostra pagina sara’ foursquare.com/TWITTER_NAME, quindi ricordatevi di farlo usando l’account Twitter della vostra compagnia/azienda.

Una volta creata la pagina per comparire nell’elenco della pagine Business/Brand di Foursquare abbiamo bisogno di:

  • Compilare tutti i campi (descrizione, banner, logo etc.)
  • Collegare la pagina alla pagina Facebook della compagnia/azienda
  • Aggiungere altri eventuali link (sito ufficiale etc.)
  • Lasciare almeno 5 consigli.

Perche’ avere una pagina business/brand su Foursquare

Avere una pagina business/brand permette, praticamente, di creare un super-utente che puo’ creare liste, lasciare consigli etc. proprio come se fosse un utente normale. E’ ancora presto per vedere chi e come ne trarra’ vantaggio, ma io ci vedo qualche punto molto molto interessante…

Prendiamo l’esempio di un’agenzia di viaggi, utilizzando la propria pagina business potrebbe lasciare tips su cosa fare nelle venue legate alle destinazioni piu’ importanti per i propri clienti. Un giornale locale che raccoglie pubblicita’ da negozi o locali di una determinata citta’ potrebbe lasciare tips su cosa fare/vedere in determinati posti.

Per capirne meglio le potenzialita’ prendiamo, ad esempio, la venus Dam Square ad Amsterdam:

5515 check-in fatti per un totale di 3219 persone passate di qui che hanno usato Foursquare. La GVB (l’azienda del trasporto pubblico di Amsterdam) potrebbe lasciare un consiglio in questa venue indicando tutti i tram che passano di qui, o un’agenzia di viaggio potrebbe elencare gli hotel o pub o ristoranti nei pressi, insomma, tip utili che verrebbero viste e apprezzate (se fatte bene, non con il solo intento di spammare) da migliaia di utenti.

Insomma, il pericolo SPAM e’ grande, ma se usate come si deve, queste pagine Business/Brand possono, secondo me, tornare molto utili per quei business che non sono legati ad un luogo fisico ma ad un servizio e che vogliono rafforzare il loro rapporto con i propri clienti o acquisirne di nuovi.